Buoni propositi

foto di castelli_sabbia

“Più regolarità! Più regolarità!” – mi intima il nostro potente Webmaster…

… e in effetti – gli dico io – c’hai ragione, ché tutti ‘sti stravizi natalizi hanno messo a dura prova il mio intestino…

“Ma cosa hai capito idiota?!” – ribatte lui, mentre io mi stavo già riempiendo la panza di crusche e granaglie – “più regolarità con il blog, i post, le varie attività in rete…”

Già, già… ma come faccio che non sono mai riuscito ad essere regolare in nessuna attività della vita mia? Il dubbio rimane ma il periodo è propizio almeno alla formulazione dei rituali buoni propositi d’inizio d’anno, ossia le incredibili sparate sulle quali poi riderò il 31 dicembre.

Via:

1)Mi impegnerò perché il blog abbia due aggiornamenti fissi mensili, il 10 e il 27 di ogni mese. Questi giorni sono stati scelti perché, secondo complessi calcoli cabalistici, corrispondono al giorno di paga di buona parte degli italiani. Già so che per tenere fede a quest’impegno arriverò a pubblicare il fondo del barile, mettendo on-line anche il database delle mie videocassette o la rubrica dei miei contatti… Pazienza! pur di esserci faremo questo ed altro!

2) Cercherò di scrivere post più paraculi, cioè tipo quelli in cui a caso (porno) l’autore (Belen) infila le parole (stipendi pa) più ricercate (chatroulette) su Google solo per essere (Justin Bieber) più cliccato, per fare contento il mio Webmaster.

3) Cercherò di far capire al pubblico che scrivere di musica è assurdo come suonare di letteratura.

4) Cercherò di produrre post a puntate! Sì, ecco… questa è una cosa che mi piacerebbe fare! Terminare un post con continua e in quello successivo parlare di tutt’altro…così, solo per fidelizzare i lettori.

5) Cercherò di utilizzare, seguendo in questo il consiglio di alcuni fra i miei più assidui lettori che partono dalla considerazione che la fruizione di quanto viene scritto su internet è perlopiù rapida e distratta, almeno da parte della maggioranza dell’utenza, e, in generale, tenendo presente che gli italiani mediamente non sono un popolo di lettori, una sintassi più semplice.

6) Cercherò di non rifugiarmi nelle frasi fatte ma dire pane al pane e vino al vino senza fare di ogni erba un fascio.

7) Riuscire finalmente a portare a termine le cose, perché non è possibile che

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in posts e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Buoni propositi

  1. Pingback: Cento di questi post | Kabaré Voltaire

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...