Archivi del mese: novembre 2011

Caro il mio cervello fuggito all’estero

Caro il mio cervello fuggito all’estero, come stai? ti scrivo per aggiornarti della situazione perché da quando sei partito sono cambiate molte cose… Sai, ci sono rimasto un po’ male… quando dicevi “vado… ho deciso che vado…” e via così … Continua a leggere

Pubblicato in posts | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Piccolo manuale d’equilibrismo

Certo, per camminare su un filo devi essere leggero. Leggero leggero come una piuma, senza portarti dietro i pensieri pesanti. Lo sguardo fisso avanti, un piede dopo l’altro, senza curarsi mai del vuoto sotto di te. Se ci pensi, dicono, … Continua a leggere

Pubblicato in posts | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento