Archivi del mese: luglio 2014

Senza impegno

La mia personalissima crisi procede a volte anche su binari impensati, tipo gli impercettibili slittamenti semantici di certe nostre frasi quotidiane. Io ci bado a quello che diciamo, sapete?, e c’è un’espressione che veramente mi manda ai pazzi: “senza impegno”. … Continua a leggere

Pubblicato in posts | Contrassegnato , | Lascia un commento

Dove le parole non arrivano

A volte mi capita di trovare in casa dei biglietti colorati prodotti da mia figlia. Sopra ci sono scritte cose tipo “I nomi delle mie bambole” o “Cose che devo fare oggi pomeriggio” o “Quello che mi piacerebbe fare domenica”. … Continua a leggere

Pubblicato in posts | Lascia un commento