Presente natalizio

Kabaré Voltaire

Alla fine un regalo è una scusa come un’altra.

Io quest’anno, per esempio, ho deciso di farvi un piccolo regalo: in allegato (in fondo) a questo post trovate testo e accordi del nostro primo album Kabaré Voltaire del 2003 (!) con un po’ di paginette che ho scritto per accompagnarli. Non so quanti gradiranno o apprezzeranno la cosa: nel corso degli anni, alcuni fan ci avevano chiesto una roba del genere e io sto, lentissimamente, provvedendo… Tra non molti anni usciranno anche i “canzonieri” dei lavori successivi, non temete!

Comunque, si diceva, un regalo alla fine è una scusa come un’altra. E’ un modo per dire: “ehi! ci sono anch’io!”, un “presente”, appunto, che rispondiamo all’appello degli affetti di ogni anno.

L’idea era appunto quella del nostro piccolo “presente!” per rispondere al vostro affetto, consapevoli, del resto, che ci sono cose che non si possono impacchettare e regalare.

Alla fine, forse, un regalo è qualcosa che parla di noi più di quello che vorremmo: dentro a un pacchetto facciamo finire quello che siamo e che siamo diventati. Impacchettiamo la nostra ansia, le nostre corse per la città, il nostro desiderio di essere amati o ringraziati o gratificati dagli altri. Cerchiamo di impacchettare quello che vorremmo diventare, mentre invece trascuriamo sempre un po’ quello che siamo stati.

Ecco: il nostro piccolo presente è un po’ una foto del passato, che in questa sede dedico a due di noi: a chi quest’anno ha perso una persona cara e a chi invece ha fatto esperienza di una nascita. Due eventi opposti, che cambiano le persone che vi vengono in contatto e che forse rappresentano il senso più pieno del tempo che passa.

Conservare i nostri ricordi, condividerli, anche versarci una piccola lacrima, è un modo discreto di vincere il tempo, di rendere presente anche quello che non c’è più o che ci sarà.

Auguri a tutti!

[copertina del CD di Miriam Giuberti]

Canzoniere Kabare Voltaire 2003

ascolta le canzoni

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in posts. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Presente natalizio

  1. elios ha detto:

    ciao! il regalo è bello e molto gradito: grazie. (be’, personalmente io apprezzo le parti che posso ascoltare e leggere; quanto all’eseguire o anche solo tentare gli accordi.. meglio che non mi ci metta). cmq, appunto leggendo, ho notato che il fluire dei ricordi del passato ti ha portato, addirittura, nel futuro: 26 dicembre 2015? 😉 dire che siete AVANTI è scontato ma verissimo! :)))
    auguri a tutti i KV e alla famiglia e alle famiglie dei KV e insomma a tutti buon tuttooooo!!!

    • Kabaré Voltaire ha detto:

      Ah! Ah! Ah! Hai ragione…! Mi sono accorto dell’errore ieri sera un paio d’ore dopo la pubblicazione… argh! Vabbé: alla fine il post diceva che in certe situazioni il tempo ha un valore relativo, no?
      Tanti auguri anche a te e alla tua bella famigliola!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...