Sensi di colpa

Io ci ho i Sensi di Colpa.

Se fossi Baglioni direi che io e i miei Sensi di Colpa siamo diventati grandi insieme.

Io però Baglioni non lo sono e devo dire che, nel mio piccolo, questa cosa non la vivo benissimo. Cioè, voglio dire, se mi fossi dato più da fare, se avessi sfruttato di più le occasioni… Ma non stavo parlando di questo.

Stavo dicendo che io ci ho i Sensi di Colpa. Ce ne ho tanti. Da sempre.

Credo che loro con me si trovino bene. Io li saluto. Quando mi sveglio gli dico: buongiorno! siete ancora qui? Tutto bene?

Loro mi dicono: buongiorno a te, noi tutto bene. Tu?

Ma insomma, gli dico, non è che abbia dormito proprio bene… (i Sensi di Colpa delle volte mi svegliano di notte).

Grazie ai Sensi di Colpa ho perso cinque chili. Mi sembrava giusto impormi delle sofferenze e allora ho mangiato un po’ meno, ho rinunciato a questo e a quello. Alla fine ero quasi contento. Gli ho detto: grazie a voi ho perso cinque chili.

Bravo, mi hanno detto i Sensi di Colpa. Certo che però se mangiassi un po’ meglio o se facessi un po’ di esercizio fisico costante… Eh, ho detto io, e ho lasciato cadere il discorso perché ero già un po’ meno contento.

Comunque alla mattina mi sveglio e non è che dormo bene e ci sono sempre i Sensi di Colpa. Mi sento sempre come se dovessi fare delle cose che poi non riesco a fare. Ma non è che mi ricordo tutte le cose che devo fare e quando le salto mi sento in colpa.

Non ti preoccupare, mi dicono loro, ci siamo noi. Noi siamo qui a ricordarti le cose che non hai fatto.

E allora mi ricordano che magari non ho fatto delle telefonate o non ho mandato dei messaggi e non ho fatto gli auguri o le condoglianze o semplicemente non mi son fatto sentire per un po’. Questa cosa potrebbe anche avere una sua utilità.

Grazie che me lo ricordate, gli dico, adesso cercherò di rimediare.

Poi però queste cose qui che non ho fatto me le ricordano nel cuore della notte – lo dicevo sopra che mi rompono quando dormo – e sempre quando non posso farci niente. Ma vi sembra il momento? gli dico, Non potevate dirmelo prima?

Ma guarda che noi ti ricordiamo le cose mica perché le devi fare, dicono i Sensi di Colpa. E’ solo per far due chiacchiere, che stasera non avevamo tanto sonno. Ma anche tu sei sveglio alla fine. Guarda, la cosa migliore è non fare niente, soprattutto se una cosa ti ha fatto stare male. Ricordati che chi non fa non sbaglia. Tu non fai, noi te lo ricordiamo e via così. E’ sempre stata così fra di noi… Cosa c’è, non stai bene con noi?

Ma no, gli dico, perché alla fine sono proprio degli anni che stiamo insieme e mi sentirei un po’ in colpa a dirgli che magari starei meglio senza di loro. Loro poi con me si trovano proprio bene. Forse sono io che sono sbagliato, non è detto che sia tutta colpa loro.

Ieri però stavamo passeggiando davanti a un negozio e io pensavo che potevo comprare una cosa che mi piaceva. Loro hanno cominciato a chiedermi se mi serviva davvero e cose così. Io avevo già capito un po’ l’antifona e gli ho detto se volevano venire con me a dare un’occhiata al centro commerciale che magari costava un po’ meno.

Quando siamo entrati al centro commerciale c’era il bel freschino dell’aria condizionata e io gli ho detto aspettatemi qui che vado a dare un’occhiata dentro a un paio di negozi, è inutile che venite anche voi.

Loro sono rimasti lì ad attaccare bottone con alcuni anziani che passavano lì il pomeriggio.

Io mi sono allontanato piano piano e sono uscito dal retro del centro commerciale.

Non si erano accorti di niente e io ho preso la macchina e via.

Quest’anno provo ad andare in vacanza senza di loro e vediamo cosa succede. Magari dormo meglio o magari dormono tranquilli anche loro. Poi magari li passo a riprendere quando torno.

Mentre mi allontanavo con la macchina però, guardavo il centro commerciale nello specchietto e pensavo che non mi sentivo per niente in colpa ad averli lasciati là a godersi il fresco.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in posts. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...