Archivio dell'autore: Kabaré Voltaire

Storie di stelle

a J.M.Barrie Sarebbe troppo lungo e complicato e, vi dico la verità, non così piacevole a distanza di tanto tempo, rivangare i motivi per cui le stelle furono punite. Fatto sta che da allora – e quando dico “allora” mi … Continua a leggere

Pubblicato in posts | Lascia un commento

Questa cosa dei cani

    Ogni tanto scrivo del mio cane ma non è che io o il mio cane facciamo una vita particolarmente emozionante. Cioè: se il tuo cane si chiama Rin Tin Tin o Lassie, ti può capitare magari che sventi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

A casa loro

Sulla spiaggia questi signori continuavano a dire che non ci stavamo più e che in Italia non c’era più posto per altra gente. Come potevo dargli torto? Eravamo tutti pigiati sotto gli ombrelloni, con le sdraio che rischiavano di accavallarsi … Continua a leggere

Pubblicato in posts | Lascia un commento

Sensi di colpa

Io ci ho i Sensi di Colpa. Se fossi Baglioni direi che io e i miei Sensi di Colpa siamo diventati grandi insieme. Io però Baglioni non lo sono e devo dire che, nel mio piccolo, questa cosa non la … Continua a leggere

Pubblicato in posts | Lascia un commento

L’ultimo giorno di scuola

Gioiscono i fanciulli al suono dell’ultima campanella scolastica: esultano i loro piccoli cuoricini che però contengono – misteri dell’infanzia – una piccola stilla di nostalgia e di dolore. Troppo azzurra e lunga è per loro l’estate, senza i consueti impegni … Continua a leggere

Pubblicato in posts | Lascia un commento

Ci sono anch’io?

Fra le grandi sciagure del genitore contemporaneo rientra sicuramente l’inserimento nelle chat scolastiche di WhatsApp, quelle – per intenderci – in cui si programmano le cene di classe, i regali alle maestre prima e alle prof.’s poi, e in cui, … Continua a leggere

Pubblicato in posts | Lascia un commento

Legittima offesa

Almeno agli inizi sembrava che il problema fosse lo Stato, poi – come spesso capita – quelli che sembrano essere problemi si rivelano opportunità. La gente si sentiva insicura, poco protetta, la paura serpeggiava: movimenti politici basavano la loro campagna … Continua a leggere

Pubblicato in posts | Lascia un commento