Archivi categoria: posts

La Piccola Donna

Forse dovevo scrivere qualcosa sulle donne e sulla festa della donna, fatto sta che me ne stavo lì a guardare per aria (come faccio di solito quando devo scrivere qualcosa e non so cosa scrivere) e pensavo che, alla fine … Continua a leggere

Pubblicato in posts | Lascia un commento

Il colpo di tacco

Nel teatrino sanremese di tutti gli anni – la rigida liturgia del Festivàl da una parte e noi sul divano a parlarne male dall’altra – capita che, a volte, si apra un piccolo foro sul fondale, uno strappo, nella carta … Continua a leggere

Pubblicato in posts | Lascia un commento

Colpa delle stelle

L’anno non è cominciato nel migliore dei modi. Per colpa dell’atroce attentato di Istanbul, la mattina del 1 gennaio è stato mandato in onda uno speciale sul terrorismo invece del consueto oroscopo annuale di Paolo Fox. Le proteste dei telespettatori … Continua a leggere

Pubblicato in posts | Lascia un commento

Warheit macht Frei

Poi ci sono quelli che ti dicono: “Perché io sono fatto/a così: le cose le dico in faccia!”. E il più delle volte le cose che ti dicono sono di una sincerità imbarazzante, tipo che puzzi o che sei un … Continua a leggere

Pubblicato in posts | Lascia un commento

Settori

“Il settore sbagliato della parte giusta” è un’espressione che viene da Il partigiano Johnny di Beppe Fenoglio. Il protagonista, Johnny appunto, entra a far parte di una brigata partigiana per prendere parte alla resistenza e si accorge che gli ideali … Continua a leggere

Pubblicato in posts | Lascia un commento

L’improbabile

E adesso gli Stati Uniti si ritrovano un improbabile presidente con una pettinatura improbabile. Noi, in Italia, facciamo spallucce, ridiamo sotto i baffi con la tacita soddisfazione di avere, per una volta, preceduto gli americani: noi infatti il miliardario con … Continua a leggere

Pubblicato in posts | Lascia un commento

Io, Dino e Dylan

Quando a Bob Dylan hanno dato il premio Nobel, al mio amico Dino si è intasato il telefono di notifiche, manco fosse stato lui il vincitore. Ha ricevuto congratulazioni, telefonate da capi di stato, messaggi Facebook e lui stesso si … Continua a leggere

Pubblicato in posts | 4 commenti

Il talento di Veronica

Vi dirò: quando ho visto Veronica salire sul palco di XFactor sono stato contento. E questo nonostante tutti coloro che praticano (o credono di praticare) una qualche attività artistica siano sempre ipercritici verso tutti i loro colleghi, in particolare verso … Continua a leggere

Pubblicato in posts | Lascia un commento

Il mostro ha paura

Non c’è nessuna età come l’adolescenza che riesca ad unire l’assoluta liquidità della nostra forma esterna, di un corpo precario in continuo cambiamento, alla imperturbabile immutabilità della nostra forma interna. Gli adolescenti sono dogmatici, hanno passioni definitive. Magari per pochi … Continua a leggere

Pubblicato in posts | Lascia un commento

Rispondi Corvo!

«Caposquadra chiama Corvo. Rispondi Corvo. Caposquadra chiama Corvo. Rispondi Corvo. Johnny… lo so che mi senti… Rispondi! Caposquadra chiama Corvo…». Prima il dovere e poi il piacere. Mia nonna prima, e poi le suore e la scuola dei preti (con … Continua a leggere

Pubblicato in posts | Lascia un commento